Il Pozzuoli Jazz Festival è organizzato dall’Associazione Jazz And Conversation e rappresenta la nostra intenzione di esprimere la vicinanza al territorio ed alla gente, ma anche una  modalità, che ha riscosso negli anni notevole successo, per manifestare la cultura, in uno scenario straordinario e forse unico. L’esperienza consolidata nell’organizzazione e realizzazione del Pozzuoli Jazz Festival, anche nelle sezioni  winter e spring tenutesi presso diversi locali dell’area flegrea, ha permesso il contatto e l’approfondimento della conoscenza del background artistico del territorio flegreo e campano più in generale, maturando la consapevolezza che l’offerta culturale di eventi artistici e di spettacolo è particolarmente carente o, almeno, insufficiente a soddisfare una domanda che, al contrario, mostra forti segni di crescita.  L’idea progettuale è incentrata sulla costruzione di un percorso culturale originale, capace di raccordare le iniziative legate all’evento Jazz Festival (con cadenza annuale, nel periodo estivo) con le altre che è possibile organizzare nel periodo invernale (sezione Winter). Il tutto nasce direttamente dalla verifica dei risultati ottenuti nelle edizioni del Pozzuoli Jazz Festival, dall’entusiasmo con cui è stato accolto l’evento, dalle numerose e reiterate richieste, da parte degli appassionati e del pubblico in genere, di accrescere l’offerta di manifestazioni e di musica dal vivo in particolare, con l’impegno di qualità ancora maggiore e con una caratterizzazione che vuole portare la manifestazione a traguardi di levatura più alta.  Oltre all’originalità delle scelte artistiche si punta a sottolineare il forte legame con il territorio, le sue caratteristiche peculiari e gli evidenti elementi ambientali e culturali. Il Festival si svolge anche all’interno del Vulcano Solfatara, in una cornice singolare di straordinaria bellezza. Forse…..ma quasi sicuramente…..l’unico Jazz Festival che si svolge all’interno di un vulcano, dove è possibile, infatti, legare alle serate del Festival l’approccio ad una delle aree naturali più belle d’Italia, già interessata da un flusso considerevole di visitatori e turisti. Lo spirito che caratterizza l’evento è sintetizzabile soprattutto in quest’incontro di talenti, nello sforzo di creare uno spazio di visibilità per gli artisti, di porgere concerti di musica ad alto livello agli appassionati e di portare Pozzuoli alla ribalta di un settore dello spettacolo che, negli ultimi tempi, nonostante la crisi economica generale, ha registrato un notevole impulso di crescita di interesse e di spettatori

 

I concerti sono ospitati in località di particolare fascino e storicamente rilevanti di Pozzuoli ed altre località dei Campi Flegrei. Tra queste: